Musei Catania - Rete Museale Catania - I Musei di Catania - Eventi Catania - Museo Civico Belliniano - Museo Civico Castello Ursino -
Museo Storico dello Sbarco in Sicilia - Museo del Cinema Catania - Museo Diocesano Catania - Casa Museo Giovanni Verga
Casa Museo Bellini Catania

Home Page

Busto Vincenzo Bellini   Cimeli parete museo Bellini   Affreschi soffitto



Il Museo civico belliniano č ospitato nelle sale del primo piano del Palazzo Gravina Cruyllas in piazza San Francesco, di fronte all'omonima chiesa, insieme al Museo Emilio Greco.

Occupa la casa in cui il compositore Vincenzo Bellini nacque il 3 novembre 1801 e trascorse i primi sedici anni di vita.

Il museo, che occupa tre stanze e due piccoli vani, č organizzazato cronologicamente: l'appartamento, di appena cinque stanze, č occupato per intero da cimeli che ripercorrono la vita del Bellini e della sua famiglia; dipinti, libri, spartiti originali, strumenti musicali e la maschera mortuaria del compositore.

Di particolare interesse la raccolta di autografi belliniani, tra cui numerosi abbozzi.

Sala d'ingresso

  • Apoteosi del Bellini di Michele Rapisardi.

  • Modelli scenografici che rappresentano le dieci opere composte da Bellini.

Sala A

  • Stampe raffiguranti Catania antica.

  • Delibere del governo della cittā a favore del musicista.

  • Scultura di Bellini di Salvatore Grimaldi.

  • Clavicembalo del cugino Vincenzo.

Sala B

  • Ritratto a stampa di Girolamo Bozza.

  • Busto del musicista di Jean-Pierre Dantan.

  • Oggetti di proprietā di Bellini (orologi, posate, calamai, fazzoletti, spille d'oro, miniature della cantante Maria Malibran).

  • Documentazione originale sulla morte di Bellini a Puteaux, in Francia.

  • Lettera autografa di Rossini.

  • Ritratti di Bellini.

  • Ritratti dei Duchi di Sammartino.

  • Due tappeti ricamati da Giuditta Turina, amante del compositore.

  • Maschera di cera con calco del volto di Bellini.

Sala C

  • Pannello dedicato al periodo catanese (1801-1819).

  • Pannello dedicato al periodo napoletano (1819-1827).

  • Pannello dedicato al periodo milanese (1827-1833).

  • Pannello dedicato al soggiorno palermitano (1832).

  • Pannello dedicato al soggiorno londinese (1833).

  • Pannello dedicato al periodo parigino (1833-1835).

  • Spinetta di Vincenzo Tobia, nonno del compositore.

  • Pianoforte verticale del fratello di Vincenzo Tobia.

Sala D

  • Manoscritti musicali autografi.

  • Pianoforte a tavolino.

Sala E

  • Oggetti legati alla traslazione della salma di Bellini da Parigi a Catania avvenuta nel 1876, fotografie e riproduzioni della cerimonia.

Altri reperti

  • Fortepiano appartenuto al musicista

  • Lettera di Giuditta Pasta

  • Lettera di Giuditta Turina

  • Lettera di Giovanni Pacini

  • Partitura de La Sonnambula

 
Il Principe Hotel Catania
Via Alessi 20/26 - 95124 - Catania | Tel. +39-095-2500345  -  Fax +39-095-325799 | E-mail: info@ilprincipehotel.com
GDS - Galileo/Apollo: YX 26769 - Amadeus: YX CTAIPH - Worldspan: YX CTAIP - Sabre: YX 8480
Tutela della Privacy - TACS MEMBER / PEROT SYSTEMS - TRAVEL LINKS - Travel Guide - Travel Link Exchange
Un Ospite a Catania - Eventi - Newsletter - Partita iva 04403550876
 
choose your language